Xiphophorus maculatus – Platy

Pesce in commercio da inizio '900, con moltissime varietà selezionate. Adatto ai principianti, purché vengano rispettate poche semplici esigenze.
Platy - Xiphophorus Maculatus

Provenienza geografica

Paesi dell’ America Centrale quali Messico, Nicaragua, Belize.

Descrizione

Un piccolo poecilide che raggiunge massimo i 5 cm nelle femmine e i 3-4 nei cm maschi. Il corpo è tozzo, con il ventre tondeggiante e la testa più affusolata. I maschi sono più snelli, presentano il gonopodio tipico dei Poecilidi. Ne esistono moltissime colorazioni, a partire dalle rosse, tra le prime selezionate. Anche le pinne possono differire notevolmente, come nella coda a spillo. In alcune varietà, come ad esempio Cuore sanguinante, è riscontrabile un dimorfismo sessuale basato sul colore (femmine tendenzialmente grigie).

Valori

  • pH: 7-8
  • Durezza: 9-20 °dH
  • Temperatura: 22-26 °C

Esigenze allevamento

Non presentano particolari esigenze, ma non vanno allevati in acquari inferiori a 50l (regola generale valida per ogni specie di pesce). L’acqua dovrebbe essere alcalina e tendenzialmente dura. Apprezzano gli acquari piantumati, in cui possono trovare riparo e integrare la dieta con alghe.

Comportamento

I Platy sono tranquilli e adatti ad acquari di comunità, purché i pesci condividano i loro valori. A differenza di Poecilia sphenops (Molly) e Xiphophorus hellerii (Portaspada) non sono aggressivi neppure tra maschi. Vanno allevati in piccoli gruppi.

La riproduzione è simile a quella di altri poecilidi. Avviene pittosto frequentemente e non ci sono cure parentali. La femmina partorirà da 20 a 80 piccoli già in grado di mangiare artemia. In questo caso le predazioni di piccoli avvengono sporadicamente, ma le piante fungeranno comunque da riparo.

Alimentazione

Accetterà senza troppe pretese la gran parte dei cibi artificiali che si trovano in commercio; una aggiunta settimanale di cibo vivo (daphnia, tubifex , chironomus) migliora visibilmente la sua salute, ma è indispensabile integrare la sua dieta con alimenti vegetali quali alghe, spinaci, lattuga, spirulina.

Bibliografia e riferimenti

FishBase: scheda Xiphoporus maculatus.

Seriouslyfish: scheda allevamento Xiphoporus maculatus.

Condividi articolo:

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Post correlati

Vuoi saperne di più? Leggi altre schede...

Bivalvi filtratori, cozza d'acqua dolce

Bivalvi filtratori

Esistono diverse specie commercializzate come “cozze d’acqua dolce”. La loro utilità è molto dibattuta e possono essere allevate solo in determinate condizioni.

Read More »

Cyprinus carpio – Koi

Il pesce ornamentale per eccellenza. Le origini di questa selezione risalgono al Giappone del periodo Edo, più precisamente alla prima metà del XIX secolo.

Read More »

Nymphaea spp.

Pianta ornamentale per eccellenza, disponibile in moltissimi colori. Con la loro bellezza, fin dai tempi degli antichi egizi hanno ispirato storie e leggende.

Read More »

Stylophora spp.

Al genere appartengono alcune specie facili da allevare, che crescono rapidamente. Questi coralli aggiungono molto colore a un acquario di barriera.

Read More »